I sensori e l’Internet of Things

 In News

L’Internet of Things è l’estensione della rete internet agli oggetti di ogni giorno e rappresenta la proiezione dell’evoluzione tecnologica di sensori, sistemi di telecomunicazione e piattaforme HW/SW di integrazione. La gran parte dell’architettura Internet of Things (IoT), per quanto riguarda l’acquisizione di dati, si basa su 4 elementi base: sensori, alimentazione, processamento e memoria, comunicazione.

Sensori

I sensori possono essere i più disparati: dalla sensoristica che permette di monitorare le pietanze all’interno del frigorifero di casa ai sensori di pressione in una remota conduttura di gas nel deserto libico, a dispositivi wearable portati in giro dalle persone. Hanno in comune la capacità di raccogliere un’informazione specifica che, in forma aggregata o non aggregata, è in grado di generare un valore aggiunto all’utente finale, sia essa una massaia oppure un tecnico che monitora i gasdotti.

Alimentazione

È fondamentale che l’alimentazione elettrica della sensoristica sia sempre attiva per permettere l’acquisizione del dato. Se per il frigorifero di casa questo non è un problema, potrebbe non essere così elementare per il sensore nel deserto libico o per il dispositivo wearable. La progettazione energetica del dispositivo diventa quindi importante nell’ottica di ottimizzare la sua funzionalità, la sua durata e la necessità di interventi di manutenzione.

Processamento e memoria

Quanta intelligenza deve alloggiare sul dispositivo? Quanti dati devono essere aggregati “ ” e quindi vicino a dove vengono generati e quanti inviati grezzi al sistema centrale?  Dove alloggiare la capacità di elaborazione del sistema, se in un luogo centrale, oppure distribuendola in prossimità dei sensori è un tema importante che influisce sull’architettura del sistema IoT. Questo è un compromesso che può essere legato alla larghezza di comunicazione di banda, alla potenza dei microprocessori legati ai sensori, al bilancio energetico del dispositivo, al costo del dispositivo.

Comunicazione

Gli elementi di comunicazione sono fondamentali per trasportare l’informazione dal luogo dove viene raccolta ai sistemi centrali dove verrà elaborata, archiviata e presentata all’utente. Le tecnologie di comunicazione sono diverse e legate alla funzionalità del sensore, alla disponibilità di energia elettrica e all’architettura di comunicazione sovrastante.

 

Nei prossimi anni molti modelli di business verranno radicalmente modificati o generati dall’IoT, come per esempio quelli basati sui concetti di smart cities e smart homes, di smart grid, di Industry 4.0, di agricoltura di precisione o di medicina di precisione e molti altri già definiti o non ancora immaginati.

Per ulteriori informazioni non esitare a contattarci.

Leggi anche IoT e Big Data: un legame fondamentale per l’Industria 4.0

Recommended Posts

Leave a Comment

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Not readable? Change text.

Start typing and press Enter to search