Industry 4.0: la tecnologia del Natural Language Processing (NLP)

 In Lab News, News

Continuando il nostro viaggio tra le tecnologie abilitanti, ci soffermiamo oggi sul NLP, il Natural Language Processing.

Il Processo di Elaborazione del Linguaggio è una delle tecniche di intelligenza artificiale più vicine al mercato e che, senza dubbio, fa gola a molte aziende per la sua immediatezza e i suoi risultati. Uno degli sbocchi principali di questa tecnologia è quello delle interfacce utente, in cui l’interazione tra l’uomo e il sistema informatico avviene attraverso l’uso del linguaggio, in particolare del linguaggio verbale.

Realizzare un’interfaccia verbale, in grado cioè di interloquire con l’utente, è però piuttosto complesso perché necessita di elementi tecnici e di capacità di sviluppo ed elaborazione software raffinate. Prima di tutto, infatti, c’è la parte fisica, in cui un microfono deve riconoscere con sufficiente grado di dettaglio una voce. Il segnale audio poi, deve essere tradotto in qualcosa di elaborabile per un sistema informatico, come ad esempio un testo. Il testo dovrà a sua volta essere scomposto da un software che ne compirà un’analisi lessicale, grammaticale, sintattica e finalmente semantica, dandogli quindi un significato.

A questo punto il sistema informatico può interpretare il suo comando ed eseguire quanto gli è richiesto: una ricerca di informazioni su internet, la ricerca di dati all’interno di un sistema ERP, ricavare le informazioni di un contratto richieste a un call center, l’avvio di un’automobile, etc. Il sistema deve quindi elaborare una risposta, attraverso un messaggio verbale e comprensibile dall’utente.

 

A che punto siamo con questa tecnologia?

Ad oggi alcuni sistemi di interfaccia attraverso l’interpretazione del linguaggio naturale sono già utilizzati in diverse aziende che possono automatizzare alcune funzionalità dei call center o dei servizi di prima risposta al cliente. I chat-bot, per esempio, permettono alle aziende di dare risposte e servizi ai clienti attraverso la risposta a messaggi di testo che vengono inseriti dall’utente. Società di assicurazione stanno già dando informazioni ai propri clienti sui propri servizi attraverso sistemi robotizzati di questo tipo. Una grossa catena di alberghi permette di accedere attraverso chat-bot ai loro servizi di prenotazione. Si tratta per lo più di servizi semplici e immediati.

 

Dove si vuole mirare?

I primi sistemi che rispondono in modo avanzato a una conversazione verbale complessa non sono ancora così evoluti (ed economici) da permettere un loro utilizzo nel business. La tecnologia del NLP, quindi, è pronta per la fase di avanzata sperimentazione ma andrebbe ancora raffinata ed industrializzata, oltre ad essere resa più economica. Solo in questo modo potrebbe avere una reale applicazione di mercato e, così, influenzare in modo rilevante il mondo delle interfacce tra utenti e macchine.

Per saperne di più, contattaci!

Leggi anche Da Industria 4.0 ai cyber physical systems: collocazione ed esempi

Recommended Posts

Leave a Comment

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Not readable? Change text.

Start typing and press Enter to search